Settare Wifi dongle su rpi

Di seguito i passaggi per settare la chiavetta wifi su raspbian.

  • Non collegare ancora la chiavetta.
  • Installare utility wpa_supplicant:
$ apt-get install wpasupplicant
  • Lanciare l’utility per creare la password_phrase:
$  wpa_passphrase My_WiFi_SSID mypassword
  • Si ottiene il seguente output.
network={
    ssid="My_WiFi_SSID"
    #psk="mypassword"
    psk=b2abb0fcd2f4527e11817de0823a57bb19ba4622f4595062c94ec4dd1370b5fe
}
  • Copiare il valore di psk.
  • Lanciare l’editor per modificare il file  /etc/network/interfaces
$ sudo nano /etc/network/interfaces
  • Modificare come segue il file (incollando psk prima copiato:
    ...
    
    auto wlan0
    allow-hotplug wlan0
    iface wlan0 inet dhcp
      wpa-ssid "My_WiFi_SSID"
      wpa-psk b2abb0fcd2f4527e11817de0823a57bb19ba4622f4595062c94ec4dd1370b5fe
  • Spegnere RPi.
  • Collegare la chiavetta wifi, scollega il cavo ethernet.
  • Riavviare  raspberry e’ collegato.
  • Settare i parametri del router se si vuole un ip fisso.

8 pensieri su “Settare Wifi dongle su rpi

  1. fedepupo

    non ho capito una cosa, quindi hai in mente di usare il qpi solo in wifi? quindi all’aperto come farai?

    comunque ottima idea, seguirò sicuramente gli sviluppi

    Rispondi
  2. sergio gilioli

    ciao sto lavorando su un drone e sto adottando il tuo software, complimenti per il lavoro.
    per quanto riguarda il telecomando wifii invece di usare html sto provando a creare un’applicazione android che via ethernet (wifii) invia comandi (tringhe) via tcpip con dei socket ad ok.
    in questo modo si riducono (penso) anche i tempi di risposta.
    se ti interessa appena riesco a montare tutto (sono in attesa di alcuni pezzi che mi mancano) e a provare in funzionamento ti invio i file.
    ciao

    Rispondi
    1. solenerotech Autore articolo

      Ottimo. Credo sia la soluzione migliore via socket.
      Io ho provato in html x avere una soluzione flessibile ma credo sia poco performsnte. Io per ora uso ssh (putty) e va già bene.

      Tienimi aggiornato sui tuoi sviluppi. Se hai bisogno fammi sapere.

      Rispondi
  3. sergio gilioli

    riesco a mandare delle stringhe da unity3d, adesso cerco di creare un’interfaccia da android sfruttando bussola accellerometro giroscopio del tablet in tal modo posso creare un telecomando tipo il parrot ardrone.
    addiritttura prevedento la guida facilitata mandando i comandi in funzione del’orientamento del tablet.

    Rispondi
  4. sergio gilioli

    dopo un bel po di lavoro su unity3d ero riuscito a fare un yoistick parecchio carino che funzionava bene poi quando sono andato a compilare per android ho avuto una brutta sorpresa in unity3d il socket è nella versione pro a pagamento.
    ripiego su python. mannaggia.

    Rispondi

Rispondi a fedepupo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...